Rauwolfia alcaloidi (via orale) precauzioni

E ‘importante che il medico controllare i vostri progressi a visite regolari per assicurarsi che questo farmaco funziona correttamente.

Per i pazienti che assumono il farmaco per la pressione alta

Prima di avere qualsiasi tipo di chirurgia (compresa la chirurgia dentale) o il trattamento di emergenza, dire il medico o il dentista in carica che si sta assumendo il farmaco.

In alcuni pazienti, il farmaco può causare depressione mentale. Informi il medico subito

Questo medicinale si aggiungono agli effetti di alcol e altri deprimenti del SNC (farmaci che rallentano il sistema nervoso, causando sonnolenza). Alcuni esempi di deprimenti del SNC sono antistaminici o medicine per la febbre da fieno, delle allergie o raffreddori, sedativi, tranquillanti, o la medicina del sonno, prescrizione medicina del dolore o narcotici, barbiturici, medicina per convulsioni, rilassanti muscolari, o anestetici, tra cui alcuni anestetici dentali. Verificare con il proprio medico prima di assumere una di queste mentre si sta utilizzando questo medicinale.

Il farmaco può causare alcune persone a diventare sonnolenza o meno avviso di quello che sono normalmente. Questo è più probabile che accada quando si inizia a prendere o quando si aumenta la quantità di farmaco che sta assumendo. Assicuratevi di sapere come reagisce a questo farmaco prima di guidare, utilizzare macchinari, o fare qualsiasi altra cosa che potrebbe essere pericoloso se non si è attenti.

Il farmaco può causare secchezza della bocca. Per un sollievo temporaneo, usare caramelle senza zucchero o gomma, fondere pezzi di ghiaccio in bocca, o utilizzare un sostituto della saliva. Tuttavia, se la secchezza della bocca continua per più di 2 settimane, verificare con il medico o il dentista. Continuando la secchezza della bocca può aumentare il rischio di malattie dei denti, comprese carie, malattie gengivali, e infezioni da fungo.

Il farmaco è spesso causa di occlusione nel naso. Tuttavia, non usare farmaci decongestionanti nasali, senza aver prima consultato il medico.